Vuoi rimuovere tutte le tue ricerche recenti?

Tutte le ricerche recenti saranno cancellate

Aperto a Pretoria processo a Pistorius per omicidio fidanzata. L'atleta rischia 25 anni di carcere

4 anni fa12 views

Roma (TMNews) - Si è aperto a Pretoria il processo acarico del campione paralimpico sudafricano Oscar Pistorius, accusato dell'omicidio premeditato dell'ex fidanzata Reeva Steenkamp nella notte del 14 febbraio 2013. Pistorius si è presentato di fronte al giudice, proclamandosi "non colpevole".Ma già la prima persona chiamata a testimoniare, una donna la cui camera da letto si trova a 177 metri da quella di Pistorius, potrebbe mettere a dura prova la difesa che gioca la carta dell'errore fatale, sostenendo che l'atleta abbia scambiato Reeva per un ladro, e l'abbia uccisa a colpi di pistola mentre si trovava nel bagno."Poco dopo le tre del mattino - ha raccontato la testimone - sono stata risvegliata dalle grida agghiaccianti di una donna. Chiamava aiuto". "Poi ho di nuovo udito altre grida. Ancora più forti. Sembrava terrorizzata. Sapevo che stava accadendo qualcosa di orribile", ha aggiunto la donna. Se la premeditazione dovesse essere riconosciuta, Pistorius rischia 25 anni di carcere.