Passera: questa legge elettorale è il peggio della II Repubblica. L'ex ministro: dobbiamo ascoltare l'Italia

TM News  Video
838
5 visualizzazioni
  • Informazioni
  • Export
  • Aggiungi a
Genova (TMNews) - La nuova legge elettorale proposta dal premier Matteo Renzi in accordo con il leader di Forza Italia, Silvio Berlusconi, "è proprio brutta, è la manifestazione del peggio della seconda Repubblica perché dice che nulla di nuovo deve entrare ma l'Italia ha una tale voglia e ci sta dicendo così chiaramente che l'offerta politica attuale non va bene, che dobbiamo ascoltarla. Stiamo parlando di un Paese dove più della metà degli elettori non vota o vota scheda bianca". Lo ha affermato a Genova l'ex ministro dello Sviluppo Economico e fondatore del movimento politico 'Italia Unica', Corrado Passera.

0 commenti