Advertising Console

    Icaro tv. Comitato Santa Giustina: temiamo per la nostra salute

    Riposta
    newsrimini

    per newsrimini

    44
    7 visualizzazioni
    I cittadini di via Fiumicino, a Santa Giustina, di nuovo sul piede di guerra. Questa mattina hanno messo in atto l'ennesima protesta (pacifica) occupando con i loro mezzi la piccola strada attraversata quotidianamente da traffico pesante.
    Protestano perché quella strada (insieme a via Carpinello), è stata ritenuta non idonea a quel tipo di traffico anche dallo stesso consiglio comunale, il 9 gennaio scorso, ma pare nessuno si sia attivato, nonostante le ripetute sollecitazioni e la raccolta firme promossa dall'agguerrito comitato che vorrebbe deviare il traffico sulla strada parallela situata sulla sponda del Marecchia. Ma i residenti segnalano anche una situazione ambientale a rischio a causa della presenza del depuratore e della centrale del biogas.