Advertising Console

    TG 27.02.14 Sanità: Lea Cosentino non doveva essere arrestata, indagati consulenti della Procura

    Riposta
    Antenna Sud

    per Antenna Sud

    111
    26 visualizzazioni
    Sono indagati per falso ideologico e falso in perizia, un consulente della Procura di Bari e un perito del Tribunale, per la trascrizione dell'intercettazione ambientale che nel 2010 portò all'arresto dell'ex direttore generale della Asl di Bari, Lea Cosentino, soiprannominata Lady Asl.