Esplode serbatoio gas in un ristorante a Doha, 12 morti. Trentuno feriti. Maggior parte vittime clienti asiatici e arabi

Prova il nostro nuovo lettore
askanews

per askanews

927
69 visualizzazioni
  • Informazioni
  • Export
  • Aggiungi a
Milano, (TMNews) - Dodici morti e trentuno feriti, alcuni dei quali in maniera grave a Doha, la capitale del Qatar, per l'esplosione di un serbatoio di gas sul tetto di un ristorante. Lo scoppio ha devastato il ristorante, adiacente a un centro commerciale e a una pompa di benzina."E' stata un'enorme esplosione", ha spiegato il responsabile della sicurezza pubblica Jassim al-Kleifi, aggiungendo che il serbatoio di gas, prima di saltare in aria, aveva preso fuoco. La polizia ha chiuso l'accesso all'area, dove i pompieri sono al lavoro per rimuovere le macerie. Per ora non ci sono ipotesi ufficiali sulla natura accidentale o dolosa dell'incidente. "Tra le vittime e i feriti non solo il personale del ristorante e i clienti che si trovavano al suo interno, ma anche alcuni passanti". Nel maggio del 2012 un'altra esplosione aveva devastato un asilo all'interno di un grande centro commerciale di Doha, provocando 19 vittime, tra cui 13 bambini.(immagini Afp)

0 commenti