Advertising Console

    Il Portogallo riacquista 1,32 mld di titoli di Stato

    Riposta
    euronews (in Italiano)

    per euronews (in Italiano)

    700
    9 visualizzazioni
    Ogni passo avanti, per quanto piccolo, può servire a dimostrare la sostenibilità dei propri conti.

    Lo sa bene il Portogallo che, in attesa di emergere dal programma di salvataggio, prova ad alleggerire quei 15,3 miliardi di euro di debiti in scadenza a ottobre 2014 e a ottobre 2015.

    Lisbona, attraverso la preposta agenzia del Tesoro, ha riacquistato titoli di Stato per un totale di un 1,32 miliardi di euro.

    Il tutto, non maniera non casuale, proprio nei giorni in cui nel Paese sono presenti gli ispettori della troika, con la maggioranza e l’opposizione impegnate a discutere se serva o meno una linea di credito aggiuntiva dopo l’uscita dal pacchetto.