Napoli, ancora sangue: duplice omicidio di camorra ad Arzano

askanews

per askanews

851
22 visualizzazioni
  • Informazioni
  • Export
  • Aggiungi a
Napoli (TMNews) - Nuovo agguato di camorra nel Napoletano. Due uomini sono stati uccisi mentre si trovavano all'interno di un centro estetico in via Luigi Rocco ad Arzano. Le vittime, due uomini di 30 e 57 anni, erano ritenute vicine al clan Moccia e la loro uccisione potrebbe essere collegata all'escalation di violenze che si sta registrando tra i clan camorristici nelle ultime settimane. La dinamica dell'agguato, su cui indagano i carabinieri, sembra in tutto riconducibile a un'esecuzione mafiosa e colpisce particolarmente che sia avvenuta all'interno di un centro estetico, luogo nel quale era ambientata anche la scena d'apertura del film "Gomorra" di Matteo Garrone. Come si dice, spesso la realtà supera la fiction.

0 commenti