Egitto, dimissioni a sorpresa del governo: "esaurito il nostro compito"

11 visualizzazioni
  • Informazioni
  • Export
  • Aggiungi a
“Missione compiuta, ci dimettiamo”. Lo ha annunciato il premier egiziano Hazem Beblawi, in un una conferenza stampa trasmessa in tv, affermando che il governo da lui presieduto ha portato a termine i suoi doveri, con l’approvazione della Costituzione e avendo riportato sicurezza nel Paese.

Le dimissioni sono state presentate al presidente Adly Mansour. “Abbiamo fatto del nostro meglio – ha detto Beblawy – per far uscire l’Egitto dallo stallo politico.

La mossa è arrivata, comunque, a sorpresa e nel mezzo di una serie di scioperi tra i lavoratori del settore pubblico.

Si spiana, ora, la strada a una candidatura alla presidenza del comandante delle forze armate Abdel Fattah al-Sisi, che prima di compiere tale passo dovrà lasciare gli incarichi militari, oltre che quelli di governo.

0 commenti