Francia: feriti e arresti per le proteste contro l'aeroporto di Nantes

24 visualizzazioni
  • Informazioni
  • Export
  • Aggiungi a
Il governo francese punta il dito contro black-bloc e frange di estrema sinistra per i disordini di questo sabato a Nantes.

La manifestazione contro la costruzione dell’aeroporto di Notre-Dame-des-Landes è degenerata in atti di vandalismo e scontri. Feriti 10 poliziotti e una ventina di dimostranti.

Le violenze rischiano anche di far passare in secondo piano le ragioni della protesta, cui hanno partecipato pacificamente decine di migliaia di persone.

“C‘è già un aeroporto che funziona bene per una città come Nantes, che non è la capitale del mondo” assicura una manifestante. “Siamo qui per dire che ne abbiamo abbastanza dei progetti inutili.”

Il sindaco ha deciso di sporgere denuncia contro ignoti per i danni alla città. Quattrodici persone sono state fermate.

Presa di mira in particolare una sede di un’azienda che partecipa alla costruzione dell’aeroporto.

0 commenti