Yanukovich: a Kiev un colpo di stato

15 visualizzazioni
  • Informazioni
  • Export
  • Aggiungi a
Ecco la risposta di Viktor Yanukovich all’impeachment votato alla Rada.

Da Kharkiv, dove si troverebbe secondo il suo entourage e la televisione locale che ha registrato e trasmesso la sua dichiarazione, il presidente ucraino ha definito i fatti di Kiev un colpo di stato:

“Il mio obiettivo è quello di evitare ulteriori spargimenti di sangue per persone a me vicine – ha detto il capo dello stato – Subisco minacce e ultimatum – ha continuato Yanukovich – ma non ho alcuna intenzione di lasciare il paese, non ho alcuna intenzione di dimettermi. Sono il presidente legittimamente eletto e ho ricevuto rassicurazioni dai mediatori internazionali con i quali sono stato in contatto, mi hanno assicurato che sono al sicuro”.

0 commenti