TG 20.02.14 Sanità, l'ira di Blasi (Pd) sul piano assunzioni: "Salento penalizzato"

Prova il nostro nuovo lettore
Antenna Sud
98
4 visualizzazioni
  • Informazioni
  • Export
  • Aggiungi a
In seguito all'approvazione della delibera con cui la giunta della Regione Puglia ha sbloccato le assunzioni nella sanità, si registra la durissima reazione dell'ex segretario regionale del Partito Democratico, Sergio Blasi, che ha attribuito gravissime responsabilità alla vicepresidente Loredana Capone, assente dalla seduta di giunta che ha varato il provvedimento.

0 commenti