Advertising Console

    Parmitano a Sanremo: Festival ricordo dell'infanzia. L'astronauta all'Ariston racconta la Terra vista dall'Ics

    Riposta
    askanews

    per askanews

    1,1K
    21 visualizzazioni
    Roma (TMNews) - Un ricordo dell'infanzia in famiglia: questo è il Festival di Sanremo per Luca Parmitano, l'astronauta italiano dell'Agenzia spaziale europea che è tra gli ospiti della terza serata dello spettacolo di Rai Uno. Parmitano ha trascorso sei mesi nello spazio a bordo della Stazione Spaziale Internazionale tra maggio e novembre del 2013, primo italiano a vivere questa esperienza, ed è stato protagonista di una passeggiata spaziale ad alta tensione. Tornato sulla Terra, racconta il suo Festival."Ho seguito il Festival come tutti gli italiani, è un ricordo quasi bucolico che ho di quando ero piccolo e lo guardavo con i miei genitori, quando Sanremo era lo spettacolo da guardare in tv. Negli ultimi anni non ho avuto la possibilità di seguirlo finché non sono arrivati i social media. I commenti sono un indice di quanto sia seguito: chi lo ama, chi lo odia, ma comunque lo segue".Sul palco dell'Ariston Parmitano ha il compito di rappresentare la bellezza dell'Italia vista dallo spazio."Bisognerebbe mandare un poeta in orbita per trovare le parole che possano comunicare quelle sensazioni: ho faticato a descriverle, ma il brivido atavico che ho provato quando ho visto per la prima volta la nostra Terra non lo dimenticherò mai".