Accordo biblioteca Don Milani e Oasi Cà Brigida. Al sicuro i libri su flora e fauna del WWF

Prova il nostro nuovo lettore
altarimini
10
5 visualizzazioni
  • Informazioni
  • Export
  • Aggiungi a
La biblioteca comunale di Verucchio comunica di aver accolto l'appello del WWF di Rimini, e di aver sottoscritto un accordo con l'associazione per la collaborazione nella gestione dei prestiti della relativa biblioteca, compresi i libri del lascito Voltolini dell'Oasi Ca' Brigida di Verucchio, in parte ancora non catalogati. A carico del WWF di Rimini rimarrà l'onere della catalogazione del fondo, mentre il personale della biblioteca Don Milani di Verucchio si occuperà delle pratiche relative al prestito dei libri, garantendo oltre la connessione e l'operatività con il catalogo unico delle biblioteche italiane on-line, anche un orario di apertura al pubblico più ampio e determinato. In pratica, gli addetti della biblioteca del WWF di Rimini garantiranno gli spostamenti fisici dei libri richiesti a prestito, che saranno registrati e gestiti a catalogo dalla biblioteca comunale di Verucchio, così come le operazioni di iscrizione degli eventuali nuovi utenti. Gli utenti possono già consultare il catalogo della biblioteca del WWF che è presente in OPAC, ossia nel catalogo on-line della Rete bibliotecaria di Romagna e San Marino, dove sono specificate anche le nuove modalità di prestito, grazie alla collaborazione della Rete bibliotecaria di Romagna e San Marino (vedi il sito http://opac.provincia.ra.it/SebinaOpac/Opac).
Con questa operazione si rende possibile e si amplia la possibilità di consultare i libri del WWF di Rimini, che sono per la gran parte di ambito specialistico, legati ai temi ambientali e di conoscenza del territorio provinciale, della sua flora e fauna. I volumi già catalogati dagli addetti incaricati dal WWF sono ad oggi 4075 e 460 le cassette video VHS; rimane ancora tanto materiale da catalogare, essendo la biblioteca del WWF di Rimini composta da oltre 25000 volumi e 3000 tra cassette vhs, dvd e cd-rom.

0 commenti