"Lone survivor", tributo di Wahlberg a Navy Seal in Afghanistan

askanews

per askanews

900
21 visualizzazioni
  • Informazioni
  • Export
  • Aggiungi a
Roma (TMNeews) - E' un tributo a una squadra di Navy Seal che nel giugno 2005 rimase vittima di un'imboscata di al-Qaeda sulle montagne dell'Afghanistan "Lone survivor", interpretato e coprodotto da Mark Wahlberg, diretto da Peter Berg. Il film, ora nelle sale italiane, è candidato a due Oscar, ed è basato su fatti realmente accaduti raccontati nel 2007 in un romanzo dall'unico sopravvissuto, Marcus Lutrell. La pellicola ripercorre in maniera dettagliata le ore di tensione, il coraggio, la lotta per la sopravvivenza dei soldati, con spirito celebrativo ma senza cadere troppo nella retorica.
Oggi l'unico sopravvissuto spiega:
"Quando Hollywood ha bussato alla mia porta per dire che ne voleva fare un film ero molto agitato.
Parla di fratellanza. Non importa quanto sia difficile la situazione, continui a combattere per proteggere il tuo compagno".
Gli interpreti principali Wahlberg, Taylor Kitsch, Ben Foster e Emile Hirsch hanno fatto un duro allenamento con Marcus Lutrell e i suoi colleghi prima di girare il film.
Per il regista:
"Marcus ha dedicato la sua vita al racconto di questa storia, è convinto che il motivo per cui è rimasto in vita è perché doveva assicurare la memoria di quei ragazzi morti".

1 commento

"Lone survivor", tributo di Wahlberg a Navy Seal in Afghanistan
Upadate: original goo.gl/hY9yek?LSwju
Di Ticriracut1977 La scorsa domenica