Advertising Console

    TG 18.02.14 Caccia al killer con il kalashnikov, tre birre tradiscono un latitante

    Riposta
    Antenna Sud

    per Antenna Sud

    114
    10 visualizzazioni
    Quartiere San Paolo al setaccio, dopo l'omicidio di Donato Sifanno, il nipote 35enne del boss Giuseppe Mercante, avvenuto sabato scorso. Tre birre hanno condotto i poliziotti a Marsiglio Magrone, il 34enne trovato nascosto in una botola ricavata nell'abitazione della compagna. L'uomo è stato arrestato per evasione dai domiciliari e sottoposto alla prova dello stub.