Schumacher: nessun reato, rispettate le norme per sicurezza

askanews

per askanews

855
6 visualizzazioni
  • Informazioni
  • Export
  • Aggiungi a
Parigi, (TMNews) - Nessun reato, si è trattato solo di un drammatico incidente. La procura francese ha escluso che siano stati commessi reati nel caso dell'incidente di sci di Michael Schumacher. Secondo l'ufficio del procuratore di Albertville, Patrick Quincy. "Non è emersa alcuna infrazione da parte di nessuno, l'incidente è avvenuto nella zona fuori pista. I limiti della pista sono segnati in modo corretto e sono conformi alla legislazione francese in vigore riguardo agli standard di sicurezza". L'inchiesta aperta il 29 dicembre è stata dunque archiviata.
Il pilota tedesco, 45 anni, ricoverato in terapia intensiva a Grenoble, "si trova sempre in una fase di risveglio", che consiste nel diminuire i sedativi che gli vengono somministrati.
Dopo le indiscrezioni diffuse nei giorni della stampa tedesca, che riferivano di una infezione polmonare, con conseguente ricorso a una forte terapia antibiotica, la famiglia dell'ex campione del mondo di Formula 1 ha ribadito la richiesta di mantene

0 commenti