Vuoi rimuovere tutte le tue ricerche recenti?

Tutte le ricerche recenti saranno cancellate

Dopo dieci mesi lo stallo a Beirut è finito e il Paese ha un nuovo governo

4 anni fa4 views

Il premier designato, Tammam Salam ha presentato la lista dei ministri al presidente. Saranno 24 e si tratterà di un esecutivo di coalizione in cui sono presenti esponenti di Hezbollah e della formazione dell’ex premier Saad Hariri.

Il Libano era paralizzato da oltre un anno dalla mancanza di un esecutivo. Negli ultimi mesi diversi attentati e la guerra nella vicina Siria hanno profondamente destabilizzato il Paese.

La decisione di Saad Hariri di aprire a Hezbollah è arrivata lo scorso 21 gennaio quando il leader in esilio aveva accettato di tendere la mano al partito d’ispirazione sciita. Cinque dei suoi membri sono giudicati in contumacia nel processo che si tiene all’Aja per l’omicidio di Rafic Hariri padre di Saad.