Spot festa San Gerlando Agrigento

Prova il nostro nuovo lettore
AgrigentoOggi
26
123 visualizzazioni
  • Informazioni
  • Export
  • Aggiungi a
Tutto ruota attorno le reliquie di San Gerlando. L’urna d’argento, recentemente restaurata, dopo un secolo tornerà in processione in mezzo alla gente. Il programma dei festeggiamenti del Santo patrono, è una proposta di fede e cultura per la città e tutta la provincia.

Una dieci giorni ricca di manifestazioni ed eventi culturali che punta a rievocare e valorizzare la storia antica. Perché Agrigento non è solo la greca Akragas ma anche storia medievale. San Gerlando che arrivò in città in un particolare momento di declino torna oggi di grande attualità. “Bisogna pregare il Santo patrono – dice il Parroco Don Giuseppe Pontillo – perché anche oggi viviamo un particolare contesto storico sociale ed economico”. Per questo nel giorno della processione, sarà prevista una fermata anche davanti il Palazzo Municipale. Ma San Gerlando non sarà solo preghiera e processioni.

0 commenti