Tajani: segnali ripresa Italia timidi, ora indispensabili riforme. Occasione da non perdere, cominciare da taglio costo lavoro

Prova il nostro nuovo lettore
askanews

per askanews

881
4 visualizzazioni
  • Informazioni
  • Export
  • Aggiungi a
Roma, (TMNews) - Il vicepresidente della Commissione europea Antonio Tajani commenta i dati sul Pil del quarto trimestre, parlando di timidi segnali di ripresa in Europa che in Italia sono ancora più timidi. Per questo ora sono indispensabili le riforme: c'è una occasione da non perdere e bisogna cominciare dal taglio del costo del lavoro, per consentire alle imprese di ricominciare ad assumere.

0 commenti