Advertising Console

    Colori californiani e suggestioni britanniche nelle ultime sfilate a New York

    Riposta
    euronews (in Italiano)

    per euronews (in Italiano)

    711
    12 visualizzazioni
    Giu’ il sipario sulla moda a New York. Michael Kors ci lascia con le suggestioni del Big Sur californiano. Praticamente coglie l’atteggiamento rilassato della barista che ti serve il cappuccino mentre fa spinning in bicicletta; qui forse con un po’ piu’ di classe. Cosi’ spariscono in questa collezione gli abiti da gran sera. La donna californiana quando esce “si mette un top incredibile sopra i pantaloni”. E l’idea forte sono i pantaloni comodissimi, quasi una tuta, di cachemire nei colori delle
    rocce, quelle rocce del nord della California, portati con il pullover di visone. Il massimo del lusso e il massimo della comodità. Signori, anche questa è l’America.

    Piu’ colori per il marchio Marchesa delle stiliste  Keren Craig e Georgina Chapman che si avventurano nell’inverno che verrà ispirate alla loro nativa Gran Bretagna.
    Naturalmente niente kilt e cornamuse ma quella sapiente dose di leggerezza e alterità che ci ricorda le nebbie britanniche.

    Qui si torna a vivere per le grandi serate e in un tripudio di stoffe e soluzioni che fanno la moda da sfoggio, anche con qualche caduta un po’ carnevalesca che si sa non guasta se fuori fra troppo freddo.