Vuoi rimuovere tutte le tue ricerche recenti?

Tutte le ricerche recenti saranno cancellate

Like
Guarda più tardi
Condividi
Aggiungi a

Cina, l'inflazione rallenta. Gli esperti: servono nuovi stimoli

4 anni fa3 views

Nuove nubi all’orizzonte per la crescita economica cinese: a gennaio prezzi al consumo sono rimasti fermi al 2,5% ma, a preoccupare il governo, sono quelli alla produzione, scesi all’1,6%.

È il 23esimo mese di fila di contrazione, registrata in tutte le categorie di materie prime e beni strumentali.

Che si tratti di un problema di sovracapacità produttiva, come dicono alcuni, o di domanda interna in calo, parola dei più pessimisti, la palla passa ora al governo di Pechino.

Dopo il rallentamento della crescita al 7,7% nel 2013, ci si attende un target immutato per quest’anno al 7,5%. Un obiettivo che, per molti, richiederà nuovi stimoli economici.

Segnala questo video

Seleziona un problema

Inserisci il video

Cina, l'inflazione rallenta. Gli esperti: servono nuovi stimoli
Riproduzione automatica
<iframe frameborder="0" width="480" height="270" src="//www.dailymotion.com/embed/video/x1c34d3" allowfullscreen allow="autoplay"></iframe>
Aggiungi il video al tuo sito con il codice di incorporamento qui sopra