"Persa un'occasione per ridurre costi rc auto". Il presidente Ania Minucci: temiamo effetto dilatorio

askanews

per askanews

901
13 visualizzazioni
  • Informazioni
  • Export
  • Aggiungi a
Roma, (TMNews) - Le assicurazioni sono preoccupate perché temono che, con lo stralcio dell'articolo 8 dal decreto Destinazione Italia che avrebbe consentito una riduzione dei prezzi rc auto, si allunghino i tempi della riforma."Siamo profondamente rammaricati dallo stralcio non perché il decreto fosse perfetto ma perché questa miniriforma dell'rc auto costituiva un segnale forte nei confronti degli assicurati sulla ridefinizione dei prezzi. A me sembra che abbiamo perso un occasione di un intervento incisivo e immediato comunque. Il ministro ha ripresentato il ddl di legge main questa attuale situazione politica di profonda incertezza, con i meccanismi per cui non si capisce bene che cosa succederà che fine farà la legislatura, è evidente che noi temiamo un effetto dilatorio su tutto il provvedimento. Stiamo perdendo un occasione fondamentale e le persone possono avere un'ulteriore manifestazione di incapacità che non vorrei fosse addebitata alle imprese che invece in questo contesto hanno fatto pieno spirito di collaborazione facendo proposte significative".

0 commenti