Napoli: radiografie a casa per malati di tumore

askanews

per askanews

884
4 visualizzazioni
  • Informazioni
  • Export
  • Aggiungi a
Napoli, (askanews) - Dalla parte del malato. A Napoli diventa realtà il primo servizio di radiologia a domicilio pubblico. Grazie a una convenzione tra l'Istituto dei tumori di Napoli e l'Asl Napoli 1 gli ammalati oncologici, residenti a Napoli e impossibilitati a muoversi perché allettati, potranno usufruire di esami radiologici direttamente a casa come spiega il direttore generale del Pascale, Tonino Pedicini.
"I passi avanti, la disponibilità tecnologica per la cittadinanza ci saranno. Non serve parlare, non non abbiamo voluto parlare, ma abbiamo presentato quello che abbiamo fatto. In una città di parole abbiamo la consapevolezza che siamo pochi ma produciamo fatti".
Nel solo 2013 a nella Asl 1 sono aumentati di circa il 20% il numero dei pazienti accolti nei programmi di cure domiciliari, arrivando a quasi 400 persone che vengono curate direttamente a casa, e da oggi possono anche fare una radiografia telematica domiciliare.

0 commenti