Advertising Console

    L'Infanta Cristina di Spagna davanti ai giudici

    Riposta
    askanews

    per askanews

    1,1K
    20 visualizzazioni
    Palma di Maiorca (Spagna) (askanews) - Volto sorridente ma teso, saluta con la mano giornalisti e telecamere in attesa. L'Infanta Cristina di Borbone è arrivata al tribunale di Palma di Maiorca per essere interrogata. Per la figlia minore del re di Spagna Juan Carlos l'accusa è di frode fiscale. E' la prima volta che una testa coronata di Spagna si presenta davanti ai giudici.
    Il principale imputato nella vicenda - che ha leso non poco l'immagine già offuscata della Famiglia Reale - è il marito di Cristina, I aki Urdangarin, finito sotto inchiesta per un caso di corruzione che riguarda la Fondazione Noos, un ente per la promozione dello sport da lui presieduta tra il 2004 e il 2006.
    Secondo la magistratura, la Fondazione avrebbe organizzato
    diversi eventi legati al mondo dello sport giustificando
    con fatture false o gonfiate i soldi pubblici ricevuti dal
    governo regionale delle Baleari, per un totale di oltre 6 milioni di euro.
    Alcune e-mail consegnate ai magistrati da Diego Torres, ex socio di Urdangarin
    proverebbero che il marito dell'infanta avrebbe spiegato alla moglie i dettagli del funzionamento dell'Istituto Noos, della cui direzione Cristina faceva parte e che sarebbe stato lo strumento con il quale Urdangarin e Torres avrebbero intascato contributi pubblici non dovuti.
    (immagini afp)