Advertising Console

    New York e tutta la sua moda

    Riposta
    euronews (in Italiano)

    per euronews (in Italiano)

    712
    11 visualizzazioni
    Al via le sfilate di New York con le collezioni per la prossima stagione; un test per l’universo della moda in continuo fermento: stavolta
    sara’ anche il banco di prova di un nuovo rapporto quello con Bill de Blasio, il successore di Michael
    Bloomberg alla guida della Grande Mela.

    In pista ecco il designer Tadashi Shoji che cavalca eleganti suggestioni d’oriente con donne che vanno e vengono fasciate come antiche vestali da tessuti traforati.

    Tadashi Shoji, stilista: “(E’ un viaggio da oriente a occidente) da Istambul, ci sono le influenze moresche, arabe, dal Marocco, l’Alhambra di Spagna, sono queste le ispirazioni”.

    Si colgono anche ispirazioni che risalgono ai tappeti persiani, un tripudio di sobrio buon gusto che puo’ affascinare.

    Shoji, di orgini giapponesi, ha studiato da stilista negli Stati Uniti. Vive a Los angeles. ha lanciato il suo marchio nel 1982.

    Rossa come una Ferrari la donna volitiva della Red Dress Collection che veste l’evento organizzato a scopi caritatevoli dedicato alle malattie del cuore.

    La settimana della moda di New York snocciola le sue coreografie mobili fino al 13 febbraio ma non solo al Lincoln Center, cosa che messo a dura prova sia la macchina organizzativa che il grande circo che la deve seguire.