Brasile, dure proteste a Rio per rincari del trasporto pubblico

askanews

per askanews

886
5 visualizzazioni
  • Informazioni
  • Export
  • Aggiungi a
Rio de Janeiro (TMNews) - Violenti scontri con la polizia durante la protesta di centinaia di persone a Rio de Janeiro contro l'aumento del prezzo dei biglietti del trasporto pubblico. Epicentro delle violenze la cattedrale Candelaria, nel centro della metropoli, e la stazione centrale di Rio nell'ora di punta.
La settimana scorsa il sindaco di Rio ha annunciato un aumento del 9% dei biglietti del trasporto pubblico. Il biglietto singolo è passato a poco meno di un euro scatenando le proteste dei manifestanti.
"I servizi di trasporto sono precari e molto cari. Non abbiamo un servizio all'altezza di quello che siamo costretti a pagare. Pretendiamo le condizioni necessarie per sopravvivere e questi aumenti non vanno in questo senso".
La polizia è intervenuta con gas lacrimogeni e idranti per disperdere la folla, mentre i manifestanti hanno lanciato molotov e pietre. Sette persone sono rimaste ferite e almeno 20 manifestanti sono stati arrestati, secondo quanto riportato dal quotidiano "G

0 commenti