Advertising Console

    Seppelliti in miniera. Ancora vittime nella caccia all'oro in Sudafrica

    Riposta
    euronews (in Italiano)

    per euronews (in Italiano)

    757
    7 visualizzazioni
    Le speranze di un lieto fine alla vicenda dei minatori intrappolati in Sudafrica si spengono a centinaia di metri di profondità.

    A Doornkoop, non lontano da Johannesburg i tunnel della miniera d’oro gestita dalla Harmony Gold hanno restituito le salme di otto degli ultimi nove lavoratori che mancavano all’appello.

    Una notizia che arriva proprio mentre le trattative salariali sembrano a un punto morto.

    Appena ieri i produttori sudafricani di platino avevano infatti lasciato il tavolo, rimproverando l’assenza di margini per un accordo coi sindacati in sciopero da due settimane.

    Alle richieste di un salario minimo pari a poco più di 800 euro, i lavoratori affiancano ora l’argomento sicurezza, rilanciato dal crollo in cui martedì erano rimasti intrappolati in diciassette. Sulle cause per il momento soltanto ipotesi, ma le ultime cifre ufficiali parlano di oltre cento vittime in miniera ancora nel 2012.