Russia, direttore Bolshoi promette la fine degli scandali. Lo scorso anno attacco all'acido contro coordinatore balletto

Prova il nostro nuovo lettore
askanews

per askanews

915
4 visualizzazioni
  • Informazioni
  • Export
  • Aggiungi a
Roma, (TMNews) - Il direttore del Bolshoi, il più importante teatro russo discusso negli ultimi mesi più per casi di cronaca che per l'elevata qualità artistica delle sue rappresentazioni, ha promesso che intende creare una"normale atmosfera artistica", ponendo termine alle polemiche.Il Bolshoi ha subito un devastante colpo d'immagine quando il direttore artistico del balletto, Sergei Filin, lo scorso anno, è stato attaccato con l'acido su "mandato" di un ballerino solista. Inoltre, c'è stata una fuga di ballerini, che hanno accusato la gestione di corruzione nello stabilire i ruoli principali nelle rappresentazioni.Il direttore, Vladimir Urin, nominato lo scorso anno ha assicurato che vuole "creare una normale atmosfera artistica e spettacoli di qualità".

0 commenti