Advertising Console

    Wes Anderson apre il Festival di Berlino, attesa per Von Trier

    Riposta
    askanews

    per askanews

    1,1K
    7 visualizzazioni
    Berlino (askanews) - Sarà il geniale e snobbissimo regista Wes Anderson a inaugurare la 64esima edizione del Festival del cinema di Berlino con il film "Grand Budapest Hotel". Nel cast, accanto a Ralph Fiennes che impersona il concierge di un leggendario hotel di Praga negli anni Venti, anche Edward Norton, Jude Law, e due attori icona del regista come Bill Murray e Adrien Brody. Grande attesa nella capitale tedesca anche per "Nymphomaniac Volume I" di Lars von Trier, che verrà mostrato per la prima volta nella versione integrale di sei ore. Anche qui, oltre ai possibili scandali, un cast di assoluto valore che ruota intorno a Charlotte Gainsbourg, con tra gli atri Uma Thurman e Shia LeBoeuf.