Camorra, arrestato il boss Mariano Riccio latitante dal 2011

23 visualizzazioni
  • Informazioni
  • Export
  • Aggiungi a
Napoli (TMNews) - Mariano Riccio, boss della camorra latitante dal 2011, è stato arrestato dalla polizia di Stato in una villetta nel Napoletano. L'uomo, 23 anni, era al vertice del clan Amato-Pagano ed è considerato una delle figure centrali della nuova faida di Scampia, che vede contrapposti diversi clan camorristici per il controllo delle piazze di spaccio napoletane. Riccio è stato sorpreso dalla Squadra Mobile partenopea e dagli uomini del Servizio centrale operativo in una abitazione di Qualiano, dove si trovava con la figlia di sette mesi, protetto da un sistema di videosorvegliana, ma senza armi. Al momento dell'irruzione delle forze dell'ordine il boss non ha opposto resistenza e si è lasciato ammanettare.

0 commenti