Advertising Console

    Roma - Camera - 17° Legislatura - 131° seduta (04.12.13)

    Riposta
    Pupia

    per Pupia

    757
    3 visualizzazioni
    http://www.pupia.tv - AULA, Seduta 131 - Approvato decreto di proroga delle missioni internazionali
    ODG | Resoconto Stenografico | Resoconto Sommario
    Nella parte antimeridiana della seduta odierna la Camera ha approvato il disegno di legge di conversione del decreto-legge 10 ottobre 2013, n. 114, recante proroga delle missioni internazionali delle Forze armate e di polizia, iniziative di cooperazione allo sviluppo e sostegno ai processi di ricostruzione e partecipazione alle iniziative delle organizzazioni internazionali per il consolidamento dei processi di pace e di stabilizzazione (C. 1670-A/R). Il provvedimento passa ora all'esame dell'altro ramo del Parlamento.
    Alle ore 15 ha avuto luogo lo svolgimento di interrogazioni a risposta immediata, trasmesse in diretta televisiva, sui seguenti argomenti: iniziative di competenza per la sospensione di lavori non autorizzati relativi alla realizzazione della discarica in località Falcognana, con particolare riguardo al rispetto dei vincoli paesaggistici, archeologici e architettonici (Brunetta -- FI-PdL); iniziative volte ad escludere gli enti che operano nel settore dei beni e delle attività culturali, con particolare riferimento ai teatri stabili, dall'applicazione delle norme in materia di riduzione delle spese per i consumi intermedi (Rampi - PD); elementi ed iniziative in merito alla situazione di Promuovi Italia s.p.a. (Tagliatatela - FdI); misure a favore delle università del Mezzogiorno, anche in relazione alla penalizzazione derivante dal decreto ministeriale 9 agosto 2013, n. 713, in materia di distribuzione dei "punti organico" (Brescia -- M5S); iniziative per riconoscere adeguatamente, nell'ambito delle graduatorie di istituto, il tirocinio formativo attivo ordinario e i percorsi abilitanti speciali (Di Lello -- Misto-PSI-PLI); elementi ed iniziative in merito al numero di contratti di formazione specialistica e di medicina generale previsti per l'anno accademico 2012/2013 (Gigli - SCpI); chiarimenti in merito a criteri ed effetti della sperimentazione che prevede l'abbreviazione del percorso scolastico da 5 a 4 anni per alcune scuole superiori (Matarrelli - SEL); iniziative per garantire ai laureati in medicina la prosecuzione del proprio percorso universitario con la formazione specialistica (Costa - NCD); iniziative in relazione ai criteri per accedere ai benefici previsti dalla normativa sul diritto allo studio (Busin - LNA).

    Per il Governo sono intervenuti il Ministro dei beni e delle attività culturali e del turismo, Massimo Bray, e il Ministro dell'istruzione, dell'università e della ricerca, Maria Chiara Carrozza.

    A seguire la Camera ha ripreso la trattazione delle mozioni Morassut ed altri n. 1-00011, Lombardi ed altri n. 1-00092, Piazzoni ed altri n. 1-00149, Antimo Cesaro ed altri n. 1-00246, Fedriga ed altri n. 1-00252, Costa ed altri n. 1-00261 e Santerini ed altri n. 1-00275, concernenti iniziative in merito alla dismissione del patrimonio immobiliare degli enti previdenziali. A seguito della richiesta di inversione dell'ordine del giorno per consentire la predisposizione di un documento unitario, si è passati al seguito della discussione del disegno di legge (previo esame e votazione della questione pregiudiziale di costituzionalità e delle questioni sospensive presentate): Ratifica ed esecuzione dell'Accordo tra la Repubblica di Albania, la Repubblica greca e la Repubblica italiana sul progetto "Trans Adriatic Pipeline", fatto ad Atene il 13 febbraio 2013 (Approvato dal Senato) (C. 1710). (01.12.13)