Napoli - Costruttori, Francesco Tuccillo nuovo presidente Acen -2- (16.12.13)

Pupia
620
4 visualizzazioni
  • Informazioni
  • Export
  • Aggiungi a
http://www.pupia.tv - Napoli. E' Francesco Tuccillo, eletto con 2514 voti, il nuovo presidente dell'Acen, l'Associazione dei costruttori edili di Napoli. Da vicepresidente Tuccillo, che aveva anche la delega alle opere pubbliche, è ora il numero uno dell'associazione. Il primo passo del neoeletto presidente è stato quello di lanciare una 'Vertenza Campania'. "Le istituzioni, i parlamentari della Campania, le associazioni, i sindacati - ha dichiarato - pongano la Campania al centro dell'agenda del Paese. Ai rappresentanti delle istituzioni locali chiedo se intendano impegnarsi a porre al Governo la questione di una deroga al Patto di stabilità e questo per investimenti produttivi". Per la città di Napoli, Tuccillo ha indicato nel centro storico il luogo sul quale puntare e ha lanciato una iniziativa alla quale possano collaborare "pubblico, privato, forze politica, economiche e finanziare per il recupero e il restauro del centro storico". Un occhio di riguardo anche nei confronti di Napoli Est, area che Tuccillo ha definito "strategica per il futuro della città". Una sfida per far ripartire questa zona è il progetto NaplEst: "Alcuni imprenditori privati -- ha spiegato Tuccillo - hanno investito capitali propri nell'area orientale. L'iniziativa, che come Acen sosteniamo insieme all'Unione degli Industriali, è intelligente e innovativa". Infine il neo presidente è intervenuto anche sul Grande Progetto Pompei, perché è un "punto fermo delle azioni di sviluppo della cultura e della valorizzazione ambientate e dei beni d'arte. È un'area vasta che va oltre il sito archeologico - ha concluso - e il valore economico dell'intero progetto è di oltre due miliardi di euro di cui la metà garantito da capitali privati e creerà occupazione per 8mila addetti". (16.12.13)

0 commenti