Nonnino sprint, a 102 anni record di distanza in bici: 26,925 km

askanews

per askanews

884
23 visualizzazioni
  • Informazioni
  • Export
  • Aggiungi a
Parigi (askanews) - A 102 anni appena compiuti, il francese Robert Marchand ha battuto il record dell'ora in bicicletta per ultracentenari.
Al nuovo velodromo di Saint-Quentin-en-Yvelines appena inaugurato vicino Parigi, ha percorso 26,925 km, due e mezzo in più del suo precedente primato, risalente al 2012.
"Stavo bene ma verso la fine cominciava a diventare dura - ha commentato Roberto a fine impresa - siete liberi di non credermi ma non ero per niente in forma. Ero solamente al 90% del mio potenziale ma in ogni caso, direi che non c'è male".
Marchand si è detto orgoglioso come un pesce nell'acqua. Il suo record è soprattutto un grande riscatto. A 20 anni infatti, Robert ha dovuto interrompere la carriera da ciclista professionista su ordine dei medici. Lui però non si è dato per vinto, ha continuato a pedalare e a tenere allenato il suo fisico asciutto e minuto (51 Kg per 1 metro e 50 d'altezza).
"Sembra che io abbia il cuore di un 50enne - ha scherzato l'atletico nonnnino - in realtà non è così, diciamo piuttosto di un 70enne".
Secondo i fisiologi che lo seguono nelle sue imprese, Robert grazie ai suoi allenanenti ha migliorato almeno del 30% il suo consumo medio d'ossigeno e quindi, stando così le cose, se volesse potrebbe tentare imprese anche più ardite.
"Non dimenticatevi che ho 102 anni - ha ammonito però Robert - ci vogliono 9 mesi per venire al mondo ma bastano solo 30 secondi per andarsene".
(Immagini Afp)

0 commenti