Advertising Console

    L'arte contemporanea sempre più globale: ecco la India Art Fair. A New Delhi attesi centinaia di migliaia di visitatori

    Riposta
    askanews

    per askanews

    1,1K
    19 visualizzazioni
    New Delhi (TMNews) - Una delle caratteristiche principali del sistema dell'arte contemporanea, nel suo essere secondo alcuni una della facce dal capitalismo liberista, è la dimensione globale. Che si manifesta in maniera evidente nelle fiere che si aprono ormai ai quattro angoli del mondo. Uno degli esempi è la India Art Fair di New Delhi, evento che porta il contemporaneo nel cuore della nazione che sa essere al tempo stesso una delle più moderne e una delle più antiche del mondo. Un progetto che è giunto alla sesta edizione e che punta a coinvolgere fino a mezzo milioni di visitatori.Tra i padiglioni della fiera si respira la sensazione di una voglia di trovare nuovi modi per raccontare la realtà indiana, senza però abbandonare del tutto il senso di una tradizione millenaria e radicata. Una metafora, forse, del dilemma principale dell'India come nazione che si affaccia allo scacchiere globale, ma anche del modo in cui l'arte continua, chissà quanto segretamente, a giocare una partita che è indubbiamente culturale, ma anche per molti aspetti geopolitica.