Tensione sulla legge elettorale, Alfano sfida Renzi

askanews

per askanews

871
54 visualizzazioni
  • Informazioni
  • Export
  • Aggiungi a
Milano (TMNews) - La legge elettorale resta al centro del dibattito politico e nella maggioranza che sostiene il governo Letta la tensione torna ad alzarsi. Il Nuovo centrodestra di Angelino Alfano insiste sul tema delle preferenze e sfida Matteo Renzi a sostenere con maggiore convinzione il premier, pena il rischio della caduta dell'esecutivo di larghe intese. Dal canto suo il leader del Partito democratico replica parlando di forze conservatrici che "resistono e sperano nella palude". Renzi però fa comunque professione di ottimismo e ribadisce che la legge elettorale verrà cambiata e che questa è davvero "la volta buona". Intorno all'Italicum, comunque, la situazione rimane tesa: la settimana decisiva si apre all'insegna dei dubbi, con le polemiche dei piccoli partiti e i malumori della sinistra che non vede di buon occhio il dialogo con Silvio Berlusconi.

0 commenti