I neuroscienziati ci spiegano perché ci piace ascoltare musica

askanews

per askanews

884
16 visualizzazioni
  • Informazioni
  • Export
  • Aggiungi a
Roma, 23 gen. (askanews) - Perché ci piace ascoltare la musica? Secondo i neuroscienziati del Montreal Neurological Institute, la risposta è semplice: ci piace perché ci dà una sensazione di piacere analoga a quella che proviamo quando risolviamo un problema o un rebus. Quando si ascolta la musica il cervello produce dopamina, una sostanza che provoca una sensazione di benessere, rilasciata anche quando si fa sesso o si mangiano cibi grassi o salati.
Come spiegano gli scienziati canadesi, noi "proviamo piacere quando risolviamo un problema o capiamo una relazione, oppure quando riusciamo a prevedere ciò che accadrà dopo, e la musica può essere considerata come un microcosmo di ciò: ci sono tutti i tipi di ritmi, armonie, melodie e relazioni. Se riusciamo a percepire queste relazioni, riusciamo anche a capire ciò che verrà poi".

0 commenti