Homi, 94mila visitatori per manifestazione degli stili di vita

askanews

per askanews

884
3 visualizzazioni
  • Informazioni
  • Export
  • Aggiungi a
Milano, (askanews) - Si chiude con 94mila visitatori, il 15% esteri, la prima edizione di Homi, la manifestazione dedicata agli stili di vita organizzata da Fiera Milano nel polo fieristico di Rho-Pero. 1.500 espositori hanno presentato le novità in quattro giorni di manifestazione su 80mila metri quadrati, i Paesi stranieri più rappresentati sono stati Russia, Spagna, Francia, Giappone, Grecia e Turchia. Gli operatori italiani hanno apprezzato il concept innovativo della manifestazione. Alessandro Agrati, direttore creativo di Homi: "Non abbiamo cambiato solo il nome ma abbiamo cercato di far capire a tutti quale fosse la bellezza dello stile di vita, e questo diventa il primo salone al mondo dove viene rappresentato. Abbiamo voluto dare grande enfasi a chiarezza e verità per creare sistema tra aziende espositive dando la possibilità ai buyers di trovare padiglioni separati molto distinti, riuscire a capire la sinergia tra uno e l'altro".
Mentre guarda alla prossima edizione italiana di settembre, Homi si prepara a sbarcare all'estero. La prima tappa, Homi Russia, si tiene dal 15 al 18 ottobre 2014 presso il centro Crocus a Mosca, in contemporanea con i Saloni Worldwide Moscow. È una scommessa per Fiera Milano, che porterà la manifestazione a contatto con un mercato ricco di opportunità: durante la design week sono attesi a Mosca 50.000 buyer da tutto il mondo. Chiusa l'edizione fisica di Homi, la manifestazione è online, grazie a HOMI+ (www.homiplus.com), attivo dal 3 febbraio per 8 settimane.

0 commenti