Justin Bieber in manette a Miami per guida spericolata. Il cantante era in evidente stato di ebbrezza

askanews

per askanews

885
23 visualizzazioni
  • Informazioni
  • Export
  • Aggiungi a
Miami,(TMNews) - Nuovi guai in vista per Justin Bieber. Il 19enne cantante canadese è stato arrestato a Miami in Florida per guida spericolata. Bieber sfrecciava al volante di una Lamborghini oltrepassando di non poco il limite di velocità. Secondo i media americani, la star, che aveva appena trascorso una serata in un club con gli amici, era in visibile stato di ebbrezza e anche sotto l'influsso di una imprecisata sostanza stupefacente.Il cantante si trova adesso in custodia presso un commissariato di polizia dove è stato sottoposto ad ulteriori test per accertare con più precisione illivello di alcool e droga nel sangue. Bieber sarà poi condotto in carcere, con il giudice che stabilirà la cauzione per il rilascio.Solo la scorsa settimana, durante una perquisizione, la polizia aveva rinvenuto della cocaina nella villa californiana di Bieber, a Calabasas, arrestando uno degli ospiti del cantante con l'accusa di possesso di droga. Secondo i media, si sarebbe trattato del rapper Lil Za, coetaneo e amico stretto di Bieber.

0 commenti