Advertising Console

    Cipro, Pil -5,5% nell'anno del salvataggio internazionale

    Riposta
    euronews (in Italiano)

    per euronews (in Italiano)

    700
    8 visualizzazioni
    Il tonfo c‘è stato ma, grazie a consumi interni e settore turistico, non così spettacolare come inizialmente preventivato.

    Parola del ministro delle Finanze di Cipro, secondo cui l’economia dell’isola si sarebbe contratta solo del 5,5% a fronte di stime precedenti che la davano in rosso di oltre otto punti percentuali.

    Già a dicembre il Fondo monetario aveva ridotto il calo stimato del prodotto interno lordo al 7,7%.

    Confermando, però, allo stesso tempo la previsione per il biennio 2013-2014: nell’ambito del programma di aiuti internazionali dopo la quasi bancarotta di questa primavera il Pil cipriota si contrarrà del 13%.