American Hustle - L'apparenza inganna

49 visualizzazioni
  • Informazioni
  • Export
  • Aggiungi a
Ecco un film ambientato nel cuore di uno dei più sbalorditivi scandali che hanno scosso gli USA. “L’apparenza inganna” narra la vicenda di un brillante impostore, Irving Rosenfeld (interpretato daChristian Bale), che, insieme alla sua scaltra amante Sydney Prosser (cioè Amy Adams), viene obbligato a lavorare per un agente dell’FBI fuori controllo, Richie Di Maso (Bradley Cooper).

Amy Adams, attrice:
“La cosa divertente è che ho scoperto persone nella mia vita che sono abili manipolatrici, le ho viste in azione e questo perchè ho riscontrato il plot del film con cose accadute nella mia vita. E’ facile andare avanti cosi’ a lungo”

Christian Bale, attore:
“Volevamo riuscire a confondere la gente. Il personaggio è insolito ma è anche romantico ed è a caccia di una verità piu’ importante. Racconta una montagna di bugie ma resta un incurabile ottimista. In una mare di spazzatura cerca una gemma, capite cosa voglio dire?”

L’agente li catapulta in un mondo di faccendieri, intermediari del potere, mafiosi… un mondo tanto pericoloso quanto affascinante. Jeremy Renner è Carmine Polito, un volubile e influenzabile politico del New Jersey, stretto tra la morsa dei truffatori e dei federali, mentre l’imprevedibile moglie di Irving, Rosalyn (Jennifer Lawrence), potrebbe essere l’elemento che farà crollare il castello di finzioni.

Jennifer Lawrence, attrice:
“ Nel caso di Rosalyn lei crede alla sua realtà. Crede in sè stessa, alle cose giuste da fare e farà quello che puo’ per far si’ che le cose giuste accadano quindi è anche lei una manipolatrice ma non lo sembra”

“L’apparenza inganna”, che ha incassato 7 nomination ai golden globe, esce adesso anche in Europa.
In Italia è già in distribuzione.

0 commenti