Sito web museo di Auschwitz anche in arabo e farsi

12 visualizzazioni
  • Informazioni
  • Export
  • Aggiungi a
Varsavia (TMNews) - Il museo di Auschwitz ha annunciato il lancio di un sito web sull'Olocausto in arabo e in farsi per raggiungere un pubblico che in larga parte ignora, quando non la nega, questa tragica pagina della Seconda guerra mondiale.
"Vogliamo rivolgerci a quei gruppi di persone che hanno spesso una debole conoscenza di questo argomento o che sostengono addirittura delle opinioni negazioniste", ha dichiarato all'Afp Pawel Sawicki, portavoce del museo. "I visitatori originari dei Paesi arabi sono i meno numerosi nel museo" dell'ex campo di sterminio di Auschwitz-Birkenau, costruito dalla Germania nazista nel sud della Polonia occupata, divenuto il simbolo dell'Olocausto, ha aggiunto. Il sito, online dal 2010, fino ad oggi era solo in polacco e in inglese.

0 commenti