Advertising Console

    Thailandia: sale la tensione tra proteste e attentati. Una trentina i feriti in diversi attacchi

    Riposta
    euronews (in Italiano)

    per euronews (in Italiano)

    706
    8 visualizzazioni
    In Thailandia la nuova giornata di proteste è costellata dalla violenza. Almeno 28 persone sono rimaste ferite, di cui 7 in modo grave, nell’esplosione in uno degli accampamenti dell’opposizione, nel centro di Bangkok.

    L’attacco si è verificato mentre il movimento è tornato nelle piazze per chiedere le dimissioni della premier Shinawatra e la cancellazione del voto anticipato del 2 febbraio.

    Anche se in migliaia hanno risposto all’appello lanciato dall’opposizione, il corteo di oggi è stato meno imponente rispetto ai giorni precedenti.
    La tensione nel paese è alta e molti osservatori temono un intervento delle Forze Armate.

    L’attacco di oggi segue quello di venerdí scorso quando un attentato nel corso di un corteo ha provocato la morte di un manifestante e il ferimento di almeno 35 persone.

    I militanti dell’opposizione in una veglia hanno reso omaggio alla vittima.