Advertising Console

    Homi Milano, lifestyle italiano per conquistare mercato globale

    Riposta
    askanews

    per askanews

    1,1K
    31 visualizzazioni
    Milano, (askanews) - Dal made in Italy all'Italian life style: un'evoluzione concettuale per portare lo stile italiano nel mondo e conquistare i mercati esteri e il nuovo consumatore globale. Con questo obiettivo si apre la prima edizione di Homi, l'evento dedicato al mondo della casa e della persona, dal 19 al 22 gennaio al polo fieristico milanese di Rho-Pero. Il nuovo grande Macef, così viene definito, cambia l'approccio alla fiera, come spiega Marco Serioli, direttore divisione exhibition di Fiera Milano: "Non conta più solo il prodotto ma anche l'atmosfera, l'eleganza, l'attenzione agli ambienti e a un momento che deve essere anche di ispirazione di nuovi spunti e nuove idee".
    Milano è al centro del nuovo progetto, che serve a traghettare le aziende verso Expo 2015: sono 1.500 gli espositori, oltre il 20% stranieri, su 80mila metri quadri, 80mila i visitatori attesi. Cristian Preiata, Exhibition manager di Homi. "Oggi le aziende rivogliono avere a Milano una vetrina di taglio internazionale. Noi vogliamo scrivere una centralità di Milano e dell'italianità per il mondo della casa e della persona".
    I settori merceologici sono distinti e presentati come satelliti, dedicati a dieci categorie, da Living Habits a Hobby and Work: casa e negozio gli ambienti cardine dentro i quali si manifestano le tendenze. Homi Milano è il primo di una serie di appuntamenti internazionali: dal 15 al 18 ottobre a Mosca, nel primo semestre 2015 in Asia e negli Stati Uniti.