Advertising Console

    Australia: il sud devastato da decine di incendi

    Riposta
    euronews (in Italiano)

    per euronews (in Italiano)

    752
    15 visualizzazioni
    Il sud dell’Australia in preda alle fiamme. Decine di incendi stanno devastando intere zone. Le autorità hanno decretato lo stato di emergenza. Centinaia di persone sono state evacuate dalle proprie abitazioni. Vani i tentativi di contenere le fiamme.

    “È terribile, sono sconvolto – dice tra le lacrime John Richardson, pompiere – Le fiamme sono partite da qui e poi si sono propagate in un attimo. Non abbiamo speranze, non sappiamo come contrastarle”.

    Gli incendi diffusi nel sud del paese arrivano dopo un’ondata di calore durata una settimana, con temperature di oltre 40 gradi. Le fiamme hanno anche provocato una vittima. Un corpo è stato ritrovato in una casa nella regione di Grampians, a ovest dello Stato di Victoria.

    A peggioare la situazione è il vento che alimenta ulteriormente le fiamme.

    “Abbiamo pensato che il fuoco ci risparmiasse – dice Max Green, un abitante – Poi improvvisamente ha cambiato direzione ed è tornato dall’alto”.

    Nella sua avanzata il fuoco sta bruciando oltre che migliaia di ettari di terreno anche decine di case. Centinaia di abitanti e turisti, in visita ai parchi nazionali della regione, hanno trovato riparo in centri di soccorso allestiti per l’emergenza.