Pd, Renzi: riforme entro 4 mesi altrimenti saremo spazzati via

askanews

per askanews

884
32 visualizzazioni
  • Informazioni
  • Export
  • Aggiungi a
Firenze, (askanews) - Matteo Renzi scuote il Pd: se non si cambia politica il partito sarà "spazzato via". Dalla direzione del partito il sindaco di Firenze ha anche parlato di dieci mesi di fallimenti e ha posto una scadenza: "Sono i prossimi quattro mesi - ha detto - se non portiamo a casa i risultati, non si faranno distinzioni tra chi ha votato Civati, Cuperlo e Renzi. Faranno un pacchetto unitario e diranno: voi siete i responsabili del fallimento".
Secondo Renzi bisogna essere consapevoli dell'urgenza di cambiare e non si può più indugiare sulle riforme. "Se non c'è consapevolezza di questa urgenza di cambiare la politica e fare le riforme - ha dottolineato - e pensiamo si possa andare avanti come niente fosse noi saremo spazzati via".
Il pericolo di una mancata azione, secondo il segretario del Pd, sarebbe una "devastante campagna elettorale in cui l'antieuropeismo di Grillo e Berlusconi si salderanno con argomenti demagogici" che sono sentiti da una crescente parte della popolazione.

0 commenti