GM, dividendi per gli azionisti nel primo giorno dell'era Barra

6 visualizzazioni
  • Informazioni
  • Export
  • Aggiungi a
Primo giorno al volante di General Motors per Mary Barra. La casa automobilistica americana, per l’occasione, ha deciso di fare un regalo ai propri “passeggeri”: per la prima volta dal lontano 2008 gli azionisti si vedranno recapitare un dividendo da 30 centesimi di dollaro per azione.

“Segnale importante per ristabilire la fiducia in un futuro redditizio”, ha commentato il direttore finanziario Dan Ammann nel giorno in cui assume la nuova carica di presidente del colosso Usa.

Le pressioni perché venissero staccate nuove cedole erano aumentate dopo la vendita da parte del governo di Washington dell’ultima tranche di azioni risalenti al salvataggio post-bancarotta del 2009.

0 commenti