Sicilia, si è dimesso il presidente del Coni regionale

askanews

per askanews

868
4 visualizzazioni
  • Informazioni
  • Export
  • Aggiungi a
Palermo, (TMNews) - Ad un anno e mezzo dal suo insediamento, si è dimesso il presidente del Coni Sicilia, Giovanni Caramazza. "La molla è stata la mancata erogazione di fondi. Il mondo sportivo siciliano ha avuto meno di un milione di euro e questa è stata la molla su cui qualcuno ha fatto leva. Ho deciso di fare un passo indietro a causa delle spaccature interne. Tengo più allo sport che alla mia stessa persona". Si chiude dunque la pagina di Caramazza al vertice dello sport siciliano, al culmine di una lotta intestina che aveva visto nelle dimissioni di tre membri della giunta regionale e in una mozione di sfiducia nei confronti del presidente, le sue tappe principali. Al posto di Caramazza il Coni dovrebbe nominare un reggente che potrebbe restare in carica dai tre ai 12 mesi. In ogni caso, secondo l'ormai ex presidente, non c'è pericolo di commissariamento.

0 commenti