La crisi taglia la spesa di 2 italiani su 3. "Profonda spending review dei bilanci familiari"

askanews

per askanews

884
21 visualizzazioni
  • Informazioni
  • Export
  • Aggiungi a
Roma, 9 gen. (TMNews) - Per effetto della crisi più di due italiani su tre hanno ridottola spesa o rimandato l'acquisto di capi d'abbigliamento e oltrela metà ha detto addio a viaggi e vacanze. E' quanto emerge dauna analisi Coldiretti dalla quale si evidenzia che il calodel potere di acquisto rilevato dall Istat ha provocato unaspending review degli italiani durante l anno.La crisi ha colpitotutti le voci di spesa come la frequentazione di bar, discotecheo ristoranti, con un addio alle attività culturali del 35per cento degli italiani . E per il 2014 appena il 14 per cento delle famiglie italiane pensa che lapropria situazione economica migliorerà, mentre per il 35 percento è destinata a peggiorare anche se una maggioranza del 51per cento ritiene che non cambierà.

0 commenti