Usa: Janet Yellen a capo della Fed, ok dal Senato

6 visualizzazioni
  • Informazioni
  • Export
  • Aggiungi a
Il via libera del Senato ha confermato la nomina di Janet Yellen a presidente della Federal Reserve. Sarà la prima donna a guidare la Banca Centrale statunitense.

Considerata una colomba democratica ed esperta di disoccupazione, Yellen, succedendo a Ben Bernanke, dovrà pilotare la fase di superamento delle misure straordinarie promosse contro la crisi.

Considerata una
delle fautrici dei maxi aiuti della Fed all’economia, Yellen si troverà davanti una situazione delicata.

“Gestirà l’atterraggio che ci attende cercando di renderlo il più morbido possibile” prevede il Prof. Mark Thoma, dell’Università dell’Oregon. “Non mi viene in mente nessun altro capo della Fed che abbia affrontato sfide altrettanto grandi e importanti.”

La Fed si prefigge di far scendere il tasso di disoccupazione anche sotto il 6,5% che rappresenta il suo obiettivo ufficiale.

Yellen, 67 anni, ha ricevuto 56 voti a favore e 26 contrari. Sarà il quindicesimo presidente della Banca centrale degli Stati Uniti, che compie 100 anni di vita.

0 commenti