Siria. Ribelli combattono contro gruppi Al Qaeda ad Aleppo e Idlib

10 visualizzazioni
  • Informazioni
  • Export
  • Aggiungi a
A meno di due settimane dalla Conferenza di Pace per la Siria Ginevra 2, continua la guerra nella guerra tra i ribelli siriani e l’Isis, i combattenti legati ad Al Qaeda dello Stato Islamico dell’Iraq e del Levante.

Contro le frange più estremiste dei gruppi militanti islamici sunniti, i principali gruppi ribelli siriani stanno conducendo un’offensiva in particolare nel Nord del Paese, nell’area di Aleppo e di Idlib. Secondo l’Osservatorio Siriano per i Diritti Umani, almeno36 militanti del gruppo legato ad Al Qaeda sono stati uccisi e un centinaio catturati dai ribelli da venerdì scorso.

Intanto la Coalizione Nazionale Siriana riunita ad Istanbul per il vertice dell’organizzazione ha ricofermato Ahmed Jarba, in carica dal luglio scorso, alla sua guida. Per il fronte della ribellione siriana un piccolo passo in avanti nel difficile tentativo di mantenere l’unità e la credibilità in vista della conferenza di Ginevra del 22 gennaio prossimo.

0 commenti